Le Rane di Aristofane e il ruolo politico dell’arte

di Maria Pia Fontana Le Rane di Aristofane (405 a.C.) in scena quest’anno al teatro greco di Siracusa con l’abile regia di Giorgio Barberio Corsetti, rappresenta un’efficace metafora della crisi politico-sociale in cui, nello generale decadimento della morale pubblica, si prevede solo una possibile redenzione: il recupero del patrimonio di valori della tradizione grazie all’arte….